ITINERARI
Prata Vecchia
prenota visita guidatavisualizza sulla mappadownload tracciato .kmz
PartenzaStrada comunale Prata
ArrivoPiana di Prata
Lunghezza2500 m
Difficoltàfacile
AttrezzaturaScarpe comode per escursioni
PercorribileA piedi
Quota Inizio560 m
Quota Fine760 m
Dislivello+ 200 m
FloraCastagno, pioppo, acero, salice, carpino, faggio
FaunaCinghiale, volpe rossa, lepre, fagiano, riccio, uccelli di varie specie
Comuni InteressatiFrasso Telesino
Mesi Consigliati
GFMAMGLASOND
Descrizione

Partendo dal comune si raggiunge piazza IV Novembre, superato il monumento ai caduti si percorre un breve tratto di via Aldo Moro. Più avanti si svolta a sinistra per via Pesche Seconda fino a raggiungere via Bocca. Si prosegue sempre dritti lungo via Bocca in direzione Sud, e ancora lungo via Vecchia Prata per circa 1,5 km. Il sentiero inizia in uno dei tornanti della strada comunale Prata, a circa 2 km dal centro abitato. Si snoda lungo un canalone formato dai vicini monti Sant’Angelo e Cardito per una lunghezza di circa 2,5 km. Il sentiero non presenta difficoltà in quanto si ha una pendenza leggera, intorno all’8%. Inoltrandosi, si percorre una stradina battuta in molti tratti protetta da file di alberi di acero e frassino che fanno ombra sul tragitto. Le zone alberate si alternano a tratti di strada dove ai bordi si possono trovare piccoli arbusti come la ginestra e altre specie di piccole dimensioni. Il sentiero è molto suggestivo in quanto sia a Nord che a Sud, la presenza dei rilievi offre la sensazione di camminare in un corridoio naturale. Verso la fine, gli acclivi diventano più dolci fino a diventare una vera e propria pianura a quota 770 m chiamata Piana di Prata. Nella zona sono state ritrovate tombe a grotticelle risalenti al periodo Eneolitico (età del rame).

Punti d'interesse lungo il percorso
Prenota visita guidata per l'itinerario Prata Vecchia
Il tuo nome:
la tua email:
messaggio: