ITINERARI
Tratturo Del Capomandro
prenota visita guidatavisualizza sulla mappadownload tracciato .kmz
PartenzaFrazione Nansignano
ArrivoZona Carbonari sul Taburno
Lunghezza4,3 km
Difficoltàmedia
AttrezzaturaScarpe comode per escursioni
PercorribileA piedi
Quota Inizio504 m
Quota Fine1000 m
Dislivello+500 m
FloraCastagno, pioppo, acero, salice, carpino, faggio
FaunaCinghiale, volpe rossa, lepre, fagiano, riccio, uccelli di varie specie
Comuni InteressatiFrasso Telesino
Mesi Consigliati
GFMAMGLASOND
Descrizione

Partendo dal comune si raggiunge piazza IV Novembre, si scende per via Fosso e poi per via Stabile finchè si giunge su via Rotabile Melizzano Frasso. Si prosegue verso destra fino all’incrocio con via Tuoro, dove troviamo una graziosa fontanella in pietra; da qui si scende lungo via Agnoni fino alla gradinata che si immette direttamente su via Sant’Alfonso. Proseguiamo a sinistra lungo via Sant’Alfonso e, superato Parco San Vito, imbocchiamo la via comunale Nansignano fino a raggiungere l’omonima contrada. Nella frazione di Nansignano, presso via Orientale, ha inizio il “Tratturo del Capomandro”. Lasciate alle spalle le ultime case, il percorso inizia in salita, poiché costeggia il lato Ovest del monte Cardito. Si arriva fino ai 650 m circa in località Vallarano per poi continuare a salire ancora fino ad arrivare alla quota di 1070 m. In questo punto si trova la piana dei Carbonari, un’ampia radura posta alla sommità del Monte Cardito. Lungo il sentiero si trovano ampie spazi totalmente privi di alberi di alto fusto, la zona è ricca di arbusti di piccola taglia come ginestre e roverelle, una varietà di quercia di piccole dimensioni. Man mano che si sale si incontrano aree prive di vegetazione a causa di affioramenti rocciosi. Piccoli arbusti accompagnano la salita fino a quota 900 m circa. Il sentiero poi ha un piccolo tratto in discesa, si scende di qualche centinaio di metri per poi risalire ad una altitudine di circa 1120 m per poi scendere dolcemente fino al punto di fine sentiero indicato come piana dei Carbonari alla quota di 1070 m. Mentre si sale fino alla cima, volgendo lo sguardo a ovest si domina l’intera vallata del Volturno e tutti i suoi centri urbani sino a scorgere in lontananza anche i monti del Matese.

Prenota visita guidata per l'itinerario Tratturo Del Capomandro
Il tuo nome:
la tua email:
messaggio: